Ogni sintomo è un messaggio

“La medicina olistica tiene conto dell’uomo come unità fatta di corpo e di anima”.

Nella mia visione la malattia è vista come un evento sensato, come il sistema usato dall’anima per
rendere l’uomo consapevole dei propri conflitti
spirituali irrisolti. Perché ciò avvenga è però
necessario comprendere i significati simbolici
dei sintomi, ossia occorre decodificare
il “messaggio” della malattia.
Il sintomo è una grande possibilità che l'uomo ha
per migliorare se stesso e recuperare la retta via.

Una volta compreso ciò potremo vedere nel sintomo
un "compagno" che ci aiuterà a scoprire cosa ci manca
e a superare la malattia vera e propria.

"Articoli"